Sfondi

Cornici

Forme

Procedimento

Assemblaggio

Assemblaggio

Materiale occorrente: insetticida, bastoncini cotonati, cornice, vetro, foglio d'alluminio, nastro adesivo, chiodi, martello, faesite, carta autoadesiva.

 

Dopo aver terminato la composizione, con l'aiuto di un cotton fioc impregnato d'insetticida a base di tetrametrina avvelenare il centro dei fiori.

L’impiego del veleno è indispensabile per evitare la disintegrazione dei fiori da parte di piccolissime larve che a volte rimangono prese tra i fiori. Questo rischio diminuisce molto nel caso che i fiori siano stati pressati con il microonde.

Lasciare asciugare l'umidità derivante dalla colla e dall'insetticida.

  Appoggiare il disegno a faccia in giù sul vetro, accuratamente pulito, e coprirlo con un foglio d'alluminio. Sigillare applicando tutto attorno del nastro adesivo.

Inserirlo nella cornice, poi chiudere con la faesite e alcuni chiodi. Infine applicare un pezzo di carta autoadesiva sul retro del quadro, così da salvaguardarlo dall'umidità e dalla polvere.

Il quadro è finalmente completato e pronto per essere sistemato su una delle pareti della vostra casa. Oppure se preferite potrete regalarlo ad una persona cara.

In ogni caso, ovunque lo vorrete sistemare, ricordatevi di non esporre il quadro con i fiori pressati a fonti di luce diretta molto forte: ciò aiuterà a ritardare il suo naturale processo di antichizzazione e a conservare più a lungo l'intensità dei colori dei suoi fiori.

 
cliccare per ingrandire

Il bouquet realizzato è alquanto semplice, ma spero possa essere di stimolo alla fantasia di coloro che proveranno ad eseguire un collage con i fiori pressati.