Harry Potter e il bulbo magico
Data: Friday, 31 March @ 17:21:36 CEST
Argomento: Giardinaggio-Botanica
Gardening


Anche il celebre maghetto sedotto dalla magia dei bulbi...

Harry Potter e il bulbo magico
Anche il celebre maghetto sedotto dalla magia dei bulbi

a cura di IBC Centro Internazionale dei Bulbi da Fiore

Un magico scrigno che cela una pianta miniaturizzata, da risvegliare con un goccio di acqua (ma nessun incantesimo!): questo è il bulbo da fiore, un vero prodigio della natura a portata di tutti. Come poteva J.K.Rowling, "mamma" di Harry Potter, rimanere indifferente a una tale meraviglia? In effetti, pare che la scrittrice conosca bene i bulbi da fiore, così bene da trasformarli in materiale per streghe e maghi.

Nel recentissimo Harry Potter e il principe mezzosangue (in uscita il 6 gennaio 2006 nella versione italiana) ritroviamo infatti i BULBOTUBERI, già presentati a suo tempo in Harry Potter e il calice di fuoco (cap. XIII). Vagamente somiglianti ai bulbotuberi di noi babbani (gli organi sotterranei di crocus e gladioli, per intenderci) sono meno innocui ma indubbiamente molto divertenti. Non mancano poi riferimenti alle bulbose reali: nel terzo capitolo, Albus Silente - Preside della scuola di magia di Hogwarts - si ritrova a far visita ai Dursleys, gli snobissimi zii di Harry. E per rompere il ghiaccio, si complimenta per i loro rigogliosissimi AGAPANTI (vedi foto a destra).  

Altre simpaticissime invenzioni bulbose si trovano di nuovo in Harry Potter e il calice di fuoco (cap. XVIII): sono i BULBI BALZELLANTI, cipollotte dispettose che cercano di sfuggire alla piantagione durante una lezione di erbologia.
In Harry Potter e l'ordine della fenice (cap. XVII), J.K.Rowling ci presenta invece le GIUNCHIGLIE STROMBAZZANTI. In effetti queste bulbose, più note come narcisi, sfoggiano una bella trombetta al centro del fiore. Peccato che non siano anche munite di clacson!

Vi è venuta voglia di saperne di più sul mondo delle bulbose e di sperimentare la loro magia? Non c'è bisogno di aspettare il prossimo corso di erbologia o di pozioni! Potete collegarvi subito al sito http://www.giardinodeibulbi.net (per bambini e ragazzi), oppure a http://www.tuttobulbi.it (per tutti).

Per acquisire maggiori nozioni su giardinaggio e arte di comporre con i fiori, abbonatevi a Fiorista Italiano floral designer, la prima rivista italiana di e-learning sull'arte floreale.








Questo Articolo proviene da Arte Floreale
http://www.artefloreale.com/webportal

L'URL per questa storia è:
http://www.artefloreale.com/webportal/modules.php?name=News&file=article&sid=49