Home Contatti Webportal: uso/FAQ Promuovi il tuo sito
Pubblicità       Scrivi per noi Forum
  Articoli
  Calendario eventi
  Cerca

Kit Creaimpresa


Ultimi 5 articoli
· I Paradisi dei Principi Borromeo
· Tour al profumo di rosa in Franciacorta
· Corsi stagione 2011-2012 ai Vivai Belfiore
· Fall foliage ai giardini di Sissi
· Il regno sotterraneo delle piante

[ Altro nella News Section ]

Vecchi articoli
· ''Messer Tulipano'' la primavera trionfa la castello di Pralormo
· Il 1° aprile riaprono i Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff
· Fall foliage ai giardini di Sissi - Merano (BZ)
· Bioenergetic Landscape, i giardini del benessere
· La città diventa giardino
· I giardini ed il paesaggio entrano nella rassegna piemontese Castelli Aperti
· Le piante favoriscono un'atmosfera piacevole e un senso di sicurezza in casa
· Lo spettacolo delle Rose in Franciacorta
· HUMUS PARK - International Land Art Meeting and Exposition second edition
· Colori e profumi di Primavera a Castello Quistini
· La fioritura dei glicini all'Isola Madre
· Il trionfo delle Camelie
· I giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff - Merano
· La Dahlia David Howard bulbo dell'anno 2010
· Brescia: Giardini e allestimenti floreali tra le vie del centro
· Grasse è bello
· Natura e musica si incontrano ai Giardini La Mortella
· Il Narciso 'Actaea' vince nella categoria Bulbo Primaverile dell'Anno 2009
· Apertura autunnale dei giardini di Castello Quistini
· All'Isola Madre, fioriscono i 100 ibischi
· Rose. Purezza e Passione nell'Arte dal 400 ad oggi
· All'Isola Madre, tra ninfee e fior di loto
· I Giardini Nascosti
· Maggiore qualità nei posti di lavoro: una pianta ogni 12 mq
· Nel nome della rosa
· Rosae Photo Day 2009 - Castello Quistini (Rovato - Bs)
· Tra Rose, Storia e Leggenda Castello Quistini
· Bulbo dell'anno 2009
· Addobbi floreali olandesi alla Santa Messa di Pasqua in Piazza San Pietro
· Nuovo giardino mediterraneo
· Humus Park
· Messer Tulipano - Pralormo (TO)
· Gli eventi di marzo di Grandi Giardini Italiani
· Lo zucchero è l'ingrediente magico
· Scoperto il segreto del colore dei fiori
· Giardino Barbarigo Pizzoni Ardemani in Valsanzibio (PD)
· Isola del Garda entra nel circuito Grandi Giardini Italiani
· Arriva a Como il circuito Grandi Giardini Italiani
· L'Ufficio Olandese dei Fiori e la Festa dei Nonni
· Due nuove idee realizzate per la Festa dei nonni 2008
· Salone Internazionale Florovivaismo e Giardinaggio Flormart
· Tra Rose, Storia e Leggenda a Castello Quistini, Apertura autunnale
· Spello: le magiche Infiorate del Corpus Domini
· Rosae Photo Day 2008 - Sabato 7 Giugno a Castello Quistini (Rovato - Bs)
· I tre ''Paradisi in terra'' dei Principi Borromeo
· Le Giornate delle Rose
· Pordenone - Humus Park Meeting internazionale artisti di Land Art (+ Convegno)
· Profumo di Viole Delta? per risvegliare l'olfatto
· La fioritura delle rose - Giardini dell'Isola Bella (Lago Maggiore)
· Tra Rose, Storia e Leggenda a Castello Quistini

Articoli Vecchi

Fall foliage ai giardini di Sissi
Postato il Wednesday, 28 September @ 13:21:12 CEST di artefloreale

Architettura del verde<br>Landscaping I COLORI DEL FALL FOLIAGE AI GIARDINI DI SISSI – MERANO: TRA STORIA E ARCHITETTURA

Con l’autunno alle porte i Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff si rivestono di nuovi lussureggianti colori e invitano i visitatori a non perdere lo straordinario e ineguagliabile spettacolo del fall foliage, anche conosciuto come Indian Summer, in un percorso tra storia e architettura sulle tracce della principessa Sissi. Tutto questo e molto altro ancora, fino al 15 novembre.

Merano, settembre 2011 – Si chiama fall foliage lo strepitoso e colorato spettacolo che la natura offre in autunno e che attira ogni anno ai Giardini di Sissi oltre 100 mila visitatori: i verdi e fioriti paesaggi estivi si trasformano in meravigliose distese cariche di rosso, giallo e arancio, i caldi colori dell’autunno. Il fenomeno importato dal Canada e dagli Stati Uniti è di gran moda, tanto che alcune reti televisive americane offrono addirittura specifiche previsioni meteo per informare il pubblico sullo stato di questo fenomeno e possono contare anche sull’aiuto di affermati tour operator e di siti web specializzati. Anche in Italia il fenomeno ha moltissimi seguaci e assicura molti vantaggi; si tratta di un hobby economico perché basta una macchina fotografica per immortalare i panorami mozzafiato! Il fall foliage nell’incantevole cornice dei Giardini di Sissi è particolarmente affascinante, perché si esprime in 80 differenti ambienti botanici e permette di osservare il variopinto mutamento delle foglie da un punto di vista privilegiato. Il parco, raggiungibile a piedi dalla città di Merano percorrendo il Sentiero di Sissi, è la meta perfetta per una giornata in famiglia, a contatto con la natura. In questo periodo trionfano le tinte calde dell’“estate Indiana”, rosseggiano i boschi di latifoglie nordamericane, le meravigliose chiome delle sequoie, dei cipressi, delle querce rosse e degli aceri del Canada. Ma è anche il momento in cui matura il riso sulle terrazze asiatiche, accanto alle quali sono in piena fioritura la pianta del tè e una splendida varietà di camelia che fiorisce fra ottobre e marzo, originaria del Giappone e più precisamente dell'isola di Kiushu; nei Giardini del Sole maturano frutti tipici di questa stagione come fichi, melograne e olive e nei Paesaggi dell’Alto Adige inizia la raccolta dell’uva, mele e castagne.

L’architettura di Castel Trauttmansdorff Al centro dei Giardini di Sissi, dove oggi troneggia Castel Trauttmansdorff, esisteva attorno al 1300 un piccolo castello chiamato Neuburg. Nel 1846 il giovane conte Joseph von Trauttmansdorff giunse dalla Stiria nella neonata «città di cura» di Merano, scoprendo il castello abbandonato un secolo e mezzo prima dai suoi avi. Egli decise di acquistare l’edificio ormai semidiroccato, lo ampliò sino alle dimensioni attuali e lo integrò con elementi neogotici. Castel Trauttmansdorff, come da allora viene chiamato, divenne così il primo esempio di castello neogotico in Tirolo. Più tardi, nel 1899, il barone Friedrich von Deuster arricchì l’ala orientale del castello realizzando una grande sala in stile neorococò. Dopo un periodo difficile nel 1977, il castello passò alla Provincia di Bolzano che decise di recuperare l’edificio storico. Terminati i lavori di ristrutturazione, nel 2003 a Castel Trauttmansdorff viene inaugurato il Touriseum, il primo museo dell'arco alpino ad occuparsi in grande stile del passato e del presente del turismo. Al secondo piano del castello le stanze storiche, stupendamente restaurate, che nel 1870 e nel 1889 ospitarono l'Imperatrice Elisabetta e l'Imperatore Francesco Giuseppe, ospitano oggi una esposizione permanente sul soggiorno meranese di Sissi.

I pacchetti turistici Fino al 15 novembre, data di chiusura, la visita al parco in questo magico periodo dell’anno è resa più interessante dall’imperdibile offerta di pacchetti turistici, quali:

il pacchetto “GIARDINI E VINO”, che conduce i visitatori alla scoperta di pregiati nettari altoatesini e di splendide rarità, come la vite “Versoaln”, la più grande e probabilmente la più antica del mondo;

il pacchetto “GHIACCIAI E PALME”, che accompagna i più avventurosi dal soleggiato universo botanico dei Giardini fin sui ghiacciai della Val Senales, a oltre 3.200 metri di altitudine;

il “PACCHETTO GIARDINI E TERME”, che abbina una passeggiata nel parco al piacere rilassante delle Terme di Merano, dove concedersi finalmente un momento per pensare al proprio benessere, scordando stress e preoccupazioni.

Il 2011 è stato un anno ricco di emozioni e costellato da numerosi eventi speciali e celebrazioni per festeggiare il 10° anniversario di apertura dei Giardini.

Costo del Pacchetto “Giardini & Vino”: 30,00 Euro; tutti i giovedì fino al 27 ottobre.

Costo del Pacchetto “Ghiacciai & Palme”: 26,50 € - prezzo unitario; 23,50 € prezzo a persona per gruppi (almeno 15 partecipanti) fino al 15 novembre

Costo del Pacchetto “Giardini & Terme”: 29,80 € - prezzo unitario; 27,00 € prezzo a persona per gruppi (almeno 15 partecipanti) fino al 15 novembre

I Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff
Via S. Valentino, 51 a
39012 Merano
Tel.: 0473 235 730
Orario d’apertura
Dal 1° aprile al 15 novembre: dalle 9 alle 18 Prezzi d’ingresso
Biglietto singolo: 10,80 €
Biglietto per famiglie (2 adulti con bambini sotto i 18 anni): 22 €
Anziani: 9,30 €
Bambini e ragazzi, studenti: 7,90 €
Bambini sotto i 6 anni: ingresso libero
Ulteriori informazioni su: www.giardinidisissi.it


 
Links Correlati
· Inoltre Architettura del verde
Landscaping

· News by artefloreale


Articolo più letto relativo a Architettura del verde
Landscaping:

I giardini nascosti


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad



Opzioni

 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico


Associated Topics

Architettura del verde<br>Landscaping

Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Arte Floreale non è responsabile del contenuto dei siti recensiti.
Copyright ©2000-2017 Arte Floreale. Tutti i diritti sono riservati. P.I.: 11422390150
Visione ottimale in Internet Explorer risoluzione 800x600 - carattere medio

Arte Floreale is not responsible for the contents of the pointed out websistes.
Copyright ©2000-2017 Arte Floreale. All rights reserved. P.I.: 11422390150
Best viewed in Internet Explorer Resolution 800x600 - medium type

Webdesign: Gikiweb