Home Contatti Webportal: uso/FAQ Promuovi il tuo sito
Pubblicità       Scrivi per noi Forum
  Articoli
  Calendario eventi
  Cerca

Kit Creaimpresa


Ultimi 5 articoli
· I Paradisi dei Principi Borromeo
· Tour al profumo di rosa in Franciacorta
· Corsi stagione 2011-2012 ai Vivai Belfiore
· Fall foliage ai giardini di Sissi
· Il regno sotterraneo delle piante

[ Altro nella News Section ]

Vecchi articoli
· ''Messer Tulipano'' la primavera trionfa la castello di Pralormo
· Il 1° aprile riaprono i Giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff
· Fall foliage ai giardini di Sissi - Merano (BZ)
· Bioenergetic Landscape, i giardini del benessere
· La città diventa giardino
· I giardini ed il paesaggio entrano nella rassegna piemontese Castelli Aperti
· Le piante favoriscono un'atmosfera piacevole e un senso di sicurezza in casa
· Lo spettacolo delle Rose in Franciacorta
· HUMUS PARK - International Land Art Meeting and Exposition second edition
· Colori e profumi di Primavera a Castello Quistini
· La fioritura dei glicini all'Isola Madre
· Il trionfo delle Camelie
· I giardini di Sissi a Castel Trauttmansdorff - Merano
· La Dahlia David Howard bulbo dell'anno 2010
· Brescia: Giardini e allestimenti floreali tra le vie del centro
· Grasse è bello
· Natura e musica si incontrano ai Giardini La Mortella
· Il Narciso 'Actaea' vince nella categoria Bulbo Primaverile dell'Anno 2009
· Apertura autunnale dei giardini di Castello Quistini
· All'Isola Madre, fioriscono i 100 ibischi
· Rose. Purezza e Passione nell'Arte dal 400 ad oggi
· All'Isola Madre, tra ninfee e fior di loto
· I Giardini Nascosti
· Maggiore qualità nei posti di lavoro: una pianta ogni 12 mq
· Nel nome della rosa
· Rosae Photo Day 2009 - Castello Quistini (Rovato - Bs)
· Tra Rose, Storia e Leggenda Castello Quistini
· Bulbo dell'anno 2009
· Addobbi floreali olandesi alla Santa Messa di Pasqua in Piazza San Pietro
· Nuovo giardino mediterraneo
· Humus Park
· Messer Tulipano - Pralormo (TO)
· Gli eventi di marzo di Grandi Giardini Italiani
· Lo zucchero è l'ingrediente magico
· Scoperto il segreto del colore dei fiori
· Giardino Barbarigo Pizzoni Ardemani in Valsanzibio (PD)
· Isola del Garda entra nel circuito Grandi Giardini Italiani
· Arriva a Como il circuito Grandi Giardini Italiani
· L'Ufficio Olandese dei Fiori e la Festa dei Nonni
· Due nuove idee realizzate per la Festa dei nonni 2008
· Salone Internazionale Florovivaismo e Giardinaggio Flormart
· Tra Rose, Storia e Leggenda a Castello Quistini, Apertura autunnale
· Spello: le magiche Infiorate del Corpus Domini
· Rosae Photo Day 2008 - Sabato 7 Giugno a Castello Quistini (Rovato - Bs)
· I tre ''Paradisi in terra'' dei Principi Borromeo
· Le Giornate delle Rose
· Pordenone - Humus Park Meeting internazionale artisti di Land Art (+ Convegno)
· Profumo di Viole Delta? per risvegliare l'olfatto
· La fioritura delle rose - Giardini dell'Isola Bella (Lago Maggiore)
· Tra Rose, Storia e Leggenda a Castello Quistini

Articoli Vecchi

Il regno sotterraneo delle piante
Postato il Thursday, 03 March @ 10:43:12 CET di artefloreale

Architettura del verde<br>Landscaping Ai Giardini quest’anno c’è una splendida novità: la grandiosa stazione interattiva “Il Regno sotterraneo delle piante”. Questo nuovissimo spazio, allestito nel parco, un emozionante percorso alla scoperta della vita segreta delle piante.

LA NUOVA ATTRAZIONE “IL REGNO SOTTERRANEO DELLE PIANTE “ E LE NUMEROSE NOVITÀ PER CELEBRARE IL 10° ANNIVERSARIO DEI GIARDINI DI SISSI A CASTEL TRAUTTMANSDORFF – MERANO

La nuova attrazione “Il Regno sotterraneo delle piante” e moltissimi eventi e sorprese, attendono i visitatori ai Giardini di Sissi, che apriranno come di consueto il prossimo 1° aprile. Sarà trionfale questo 2011, che celebra con tante novità i dieci anni di vita e di successi di un parco già eletto, nel 2005, il più bello d’Italia.

Visitati già da oltre 3 milioni di persone, in 10 stagioni, i Giardini sono un paradiso terrestre a portata di mano. Situati alle porte di Merano, la destinazione turistica più amata dell’Alto Adige, sono una meta ricreativa davvero unica nel suo genere: 80 ambienti botanici con piante originarie da ogni angolo del mondo, 10 padiglioni artistici, numerose stazioni sensoriali e un calendario ricco di appuntamenti culturali ed enogastronomici.

Ad attendere i visitatori dei Giardini ci sarà, come di consueto, l’indimenticabile spettacolo della fioritura primaverile: ben 130.000 bulbi stanno per svelare al mondo la loro bellezza! Schiudono infatti le loro gemme anemoni e narcisi, tulipani e peonie, rododendri e giacinti, camassie e corone imperiali, messi a dimora ad arte, durante l’autunno, da esperti giardinieri, per regalare ai visitatori sempre nuovi scenari mozzafiato.

Novità: “Il Regno sotterraneo delle piante”: un’attrazione unica al mondo, per imparare divertendosi

Ai Giardini quest’anno c’è una splendida novità: la grandiosa stazione interattiva “Il Regno sotterraneo delle piante”. Questo nuovissimo spazio, allestito nel parco, un emozionante percorso alla scoperta della vita segreta delle piante. Si tratta di uno spettacolare tunnel multimediale scavato nella roccia, lungo quasi 200 metri, suddiviso in sei caverne. La caverna d’ingresso, che accoglie i visitatori, e permette loro di abituarsi all’oscurità è buia e misteriosa: solo chi aggira la minacciosa figura mitologica del Cèrbero, il cane a tre teste che fa da guardia agli inferi, ha diritto di proseguire e scoprire tutti i segreti di un mondo silenzioso, che solitamente non è dato vedere. I visitatori vengono catapultati in un mondo fantastico, dove possono comprendere le fasi fondamentali della vita sotterranea delle piante: a partire dalle modalità di accumulo e assunzione dell’acqua – che è nutrimento e sorgente di vita – attraverso un itinerario che conduce alla caverna della luce – l’altra insostituibile fonte di energia e vitalità – passando per tre stazioni interattive intermedie. In queste tre caverne vengono rappresentate in modo spettacolare l’importantissima funzione dell’apparato radicale, il ruolo degli elementi nutritivi assunti dalle piante e la formazione di frutti sotterranei e bulbi, che sono accumulatori di energia nel periodo invernale. In altre parole i visitatori potranno vivere un’avventura estasiante e unica al mondo, che sorprenderà grandi e piccini!

Tra le altre novità: la guida, i divertenti venerdì estivi e la mostra speciale al Touriseum

In occasione del 10° anniversario dei Giardini verrà presentata una versione completamente rivista della guida, che descrive e rende ottimamente fruibile l’offerta del parco. Questa guida è stata concepita per le famiglie, per gli appassionati d’arte e giardinaggio, per gli amanti dell’Imperatrice Sissi, ma anche per chi è in cerca di relax e per chi già conosce i Giardini. Raggruppata per temi, la nuova guida offre informazioni approfondite sui paesaggi esotici ed indigeni, sui vari giardini tematici e sulle stazioni interattive e descrive un calendario dettagliato delle fioriture nell’arco dell’anno; presenta brevemente tutti gli itinerari panoramici e dispone di una cartina che semplifica notevolmente la visita. In tal modo i Giardini di Castel Trauttmansdorff possono essere visitati, scegliendo l’itinerario preferito, anche più di una volta. Per la stagione 2011 si riconfermano i brunch domenicali “Colazione da Sissi” e i grandi concerti della rassegna World Music Festival, che vede la partecipazione di artisti di fama internazionale. Da quest’anno tutti i venerdì di giugno, luglio e agosto, i Giardini apriranno fino a tarda ora per “Trauttmansdorff di Sera”: speciali serate organizzate in collaborazione con il Touriseum, durante le quali vengono proposte visite guidate serali e una serie di eventi che uniscono la botanica all’enogastronomia e alla musica! Non si tratta solo di un’occasione per visitare il parco in versione inedita, ma anche di uno speciale momento di aggregazione: i giovani possono infatti darsi appuntamento ai Giardini per trascorrere una serata divertente e rilassante, in compagnia di musica, ottimo cibo e cocktail rinfrescanti, sullo scenario da sogno del parco. Due serate saranno allietate dalla musica di alcuni dj, altre invece saranno dedicate in modo particolare ai musical o a concerti di musica etnica.

Le celebrazioni del decennale raggiungeranno il culmine il 16 giugno con un programma speciale ed una serie di eventi. Al Touriseum, il museo provinciale del turismo a Castel Trauttmansdorff, verrà allestita invece la mostra speciale “Desidera?” dedicata alla figura professionale del cameriere. L’intento è quello di richiamare l’attenzione sul valore del suo ruolo nell’attività ristorativa, in quanto ambasciatore del gusto e promotore delle tradizioni e della cultura del suo territorio. In quest’ambito verranno organizzati una serie di eventi: un simpatico corso di piegatura del tovagliolo, tenuto dal celebre maestro catalano Joan Sallas; un incontro sull'arte di preparare la tavola, sulle decorazioni floreali e sul servizio del vino; una lezione di bon ton, sulle buone maniere da osservare a tavola; una conferenza-spettacolo tenuta da Duccio Canestrini, antropologo del turismo, e infine una serata con il divertentissimo e popolare gruppo musicale sudtirolese Opas Diandl. (www.touriseum.it)

Nuovi orari dei Giardini di Sissi: dal 1°aprile al 31 ottobre dalle 9.00 alle 19.00 dal 1° al 15 novembre dalle 9.00 alle 17.00 info Giardini:www.giardinidisissi.it venerdì di giugno, luglio ed agosto dalle 9.00 alle 23.00

I Giardini di Sissi riapriranno al pubblico il 1° di aprile 2011. www.giardinidisissi.it


 
Links Correlati
· Inoltre Architettura del verde
Landscaping

· News by artefloreale


Articolo più letto relativo a Architettura del verde
Landscaping:

I giardini nascosti


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad



Opzioni

 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico


Associated Topics

Architettura del verde<br>Landscaping

Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Arte Floreale non è responsabile del contenuto dei siti recensiti.
Copyright ©2000-2017 Arte Floreale. Tutti i diritti sono riservati. P.I.: 11422390150
Visione ottimale in Internet Explorer risoluzione 800x600 - carattere medio

Arte Floreale is not responsible for the contents of the pointed out websistes.
Copyright ©2000-2017 Arte Floreale. All rights reserved. P.I.: 11422390150
Best viewed in Internet Explorer Resolution 800x600 - medium type

Webdesign: Gikiweb