Home Contatti Webportal: uso/FAQ Promuovi il tuo sito
Pubblicità       Scrivi per noi Forum
  Articoli
  Calendario eventi
  Cerca
  Sezioni

Kit Creaimpresa


I nostri corsi specialistici
Bouquet da sposa particolari con le relative acconciature floreali. Milano (Italia)/Particular bridal bouquet and floral hairstyles. Milan (Italy)

Arte funeraria. Fiori per onoranze funebri. Corona funebre, cuscino funerario, cuore, cofano o copricassa, mezzo cofano, cesto, urna. Composizioni funerarie nei vari stili floreali. Scuola e corsi di formazione fioristi per servizi di pompe funebri. Milano (Italia)/Floral design courses. Sympathy flowers and floral tributes arrangements. Learn how to create coffin sprays, easel sprays, traditional posies,  hearts, long lasting baskets, bouquets, pillows, cushions, standing sprays, casket sprays, half casket sprays, urn flowers. Milan (Italy)

Ultimi 5 articoli
· Comporre con i fiori nella spugna
· Erica e Calluna per fioriture in ogni stagione
· Mini conifere
· Rosa fiore del mese di Novembre
· I Paradisi dei Principi Borromeo

[ Altro nella News Section ]

Calendario Eventi

 Vai alla seguente vista:prossimi Eventi
          
Cerca eventoCerca evento  Stampa paginaStampa pagina  Suggerisci un eventoSuggerisci un evento


Riaprono i giardini di Sissi - Castel Trauttmansdorff (Merano)

Data Evento:Friday, 29 March 2013
Data Finale:Friday, 29 March 2013
Categoria:Parchi e giardini   Parchi e giardini
Descrizione:PER PASQUA 2013 TUTTI A MERANO! RIAPRONO I GIARDINI DI SISSI

Sarà il 29 marzo 2013, il giorno di apertura dei Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano, che quest’anno coincide con il weekend di Pasqua. Grande fermento in questi giorni per i preparativi della nuova stagione che riserverà numerose sorprese ai visitatori e che offrirà un incredibile percorso, che partendo dall’universo botanico dei Giardini si svilupperà sotto l’aspetto storico e culturale del territorio all’insegna del divertimento. Tra gli appuntamenti più attesi, i 10 anni di apertura del Touriseum, l’inaugurazione della nuova serra con terrario e l’approdo al web 2.0.

Il 29 marzo segnerà il risveglio dei Giardini di Castel Trauttmansdorff, anticipando la bella stagione e il weekend di Pasqua. In quel periodo il visitatore sarà accolto da un tripudio di profumi e da un caleidoscopio di colori: la natura che si desta per svelare tutta la sua bellezza.
Ben 180.000 bulbi da fine marzo fino a metà maggio si schiuderanno per ammaliare lo sguardo dei visitatori. Nei Giardini del sole migliaia di tulipani, multipli e sfrangiati, di varietà diverse, assieme ai narcisi, coloreranno i tappeti erbosi del Giardino, formando eleganti aiuole che, con i colori sgargianti degli iris, accompagneranno i visitatori lungo le strette stradine di porfido, in uno spettacolo cromatico di rara bellezza.

Le fioriture

Un susseguirsi di fioriture renderà sempre diverso il paesaggio di mese in mese del giardino botanico: ad aprile si schiuderanno 300 varietà di rododendri e peonie, a fine maggio fioriranno le rose inglesi, mentre giugno sarà il mese della lavanda che impregnerà le viuzze e i sentieri del parco con la sua fragranza intensa e penetrante. L’estate avrà come protagonista la macchia gialla dei girasoli coltivati vicino all’uliveto e il fiore di loto che cresce nel Laghetto delle Ninfee; mentre lungo le stradine del giardino i visitatori rimarranno affascinati dalle incantevoli fioriture dell’oleandro e dell’acacia di Costantinopoli, o “albero del sonno” per la particolarità delle sue foglie che di sera si ripiegano su se stesse. A concludere la stagione il racconto dell’autunno ai Giardini, un’esperienza in tutti i sensi, con la raccolta di uva, mele, castagne e riso. Migliaia di visitatori ogni anno, catturati dallo spettacolare “fall foliage”, accorrono per fotografare la natura che in quel periodo offre incantevoli macchie di colore, che vanno dal giallo arancio al rosso.

Gli ambienti botanici

I Giardini di Castel Trauttmansdorff in 12 ettari di estensione, raccolgono oltre 80 ambienti botanici con piante provenienti da tutto il mondo raggruppate per aree tematiche: dai boschi di latifoglie sempreverdi originarie della Cina, Giappone e Florida, ai boschi di conifere con sequoie giganti del Nord America, la
risaia, una bellissima piantagione di tè e la "Valle delle Felci" che custodisce antichi fossili. I "Giardini del Sole", che si collocano nella parte meridionale del parco, caratterizzati da piccoli sentieri, offrono incantevoli scorci sulle montagne circostanti, tra profumati cespugli nani e boschetti decidui. Il rapporto tra uomo e natura è molto forte ed è testimoniato da terrazze, scale e rivoli d’acqua che conducono al "Laghetto delle Ninfee", dove padroneggiano i fiori di loto e sulle sponde iris ed emerocallidi.
Nella grotta di 200 m scavata nella roccia, “Il Regno Sotterraneo delle Piante”, un percorso sotterraneo guiderà i visitatori nelle misteriose profondità della terra. L’attrazione, inaugurata nel 2011 per i 10 anni del giardino botanico, approfondisce le diverse tematiche che caratterizzano la vita sotterranea delle piante: l’acqua, la terra, le sostanze nutritive, l’apparato radicale e la luce.
Un ruscello scrosciante guida il visitatore verso le "Pareti d’Argilla Fiorite", dove fiori di ciliegio ornamentale e 300 diverse specie di rododendro assieme a migliaia di piante crescono in posizione semiverticale.

La nuova serra con terrario

Collezioni di piante e un terrario con animali, la nuova serra sarà visitabile dalla tarda estate 2013. Per promuoverla verrà organizzata una visita guidata ad hoc. Il nuovo spazio è dedicato agli amanti della botanica per offrire loro numerosi spunti ed approfondimenti su svariati habitat naturalistici.

Il marketing digitale 2.0

Un nuovissimo sito internet sarà pronto a breve e rispecchierà le più moderne applicazioni web, curato nei
minimi dettagli ed immediato sarà uno strumento all’avanguardia con il supporto di foto e video.

La storia del castello e dei suoi personaggi

Al centro dei Giardini si erge possente Castel Trauttmansdorff: la signorile residenza, conosciuta in quanto legata al nome della Principessa Sissi, l’Imperatrice Elisabetta d’Austria che qui trascorse lunghi periodi di vacanza. È in queste sontuose stanze che la prossima stagione verrà allestita una mostra permanente
dedicata ai personaggi storici che nei secoli vi soggiornarono: dal romantico e trasognato conte Joseph Von Trauttmansdorff alla ricerca delle sue radici, all’Imperatrice Sissi che non ne poteva più di stare a casa a curare sua figlia Sofia, cagionevole di salute; dall’imperatore Francesco Giuseppe alla ricerca della sua
imperatrice, al guerriero al servizio degli Asburgo, dal barone tedesco innamorato pazzo di Merano ai veterani di guerra impiegati come contadini. Una divertente saga di intrecci storie e passioni vissute tra le mura del castello.

2003-2013: Buon compleanno Touriseum!

In occasione del 10° anniversario del Touriseum, il museo del turismo proporrà un’interessante mostra temporanea sull’evoluzione del turista moderno che utilizzando la tecnologia come gli smartphone e i portali di viaggi on line si sia evoluto influenzando mode e destinazioni in tempo reale, creando delle
community di viaggiatori che si confrontano in rete mettendo on line le loro esperienze di viaggio.

Teatro di strada “Walter e Elfriede in tour in Alto Adige” (25.04 – 12.05.2013)

Walter e Elfriede, una coppia divertente che porterà in tour per le piazze dell’Alto Adige il teatro di strada per due settimane, rappresenteranno il prototipo del turista da copertina, con il loro bus Volkswagen scassato, che si mettono in cammino…

Il Peepshow degli oggetti – Posacoltelli, scatole per cappelli & Co. si presentano” simpatica mostra dove sono raccolti gli oggetti collezionati dal Touriseum.

Gli eventi più gettonati ai Giardini

Tra gi appuntamenti della stagione estiva 2013 ai Giardini di Sissi, riconfermata la tradizionale “Colazione da Sissi”, dove ogni domenica di giugno gli ospiti potranno gustare un delizioso brunch nello splendido scenario del parco, allietati da musica dal vivo. Da ricordare anche la fortunatissima kermesse musicale del
“World Music Festival”, che ospita blasonati musicisti e cantanti nazionali ed internazionali e che raduna nello scenario unico del Laghetto delle Ninfee migliaia di visitatori.
Poi ancora la suggestiva rassegna “Trauttmansdorff di Sera” che ogni venerdì di giugno, luglio e agosto dal calar del sole fino alle 23 raduna tantissimi giovani attirati da buona musica sulla riva del Laghetto delle Ninfee e del Cafè delle Palme. Altri interessantissimi appuntamenti in programma sono la “Giornata dei Cori”, la “Giornata delle Porte Aperte per Persone Disabili”, la “2^ Festa Interculturale del Ringraziamento per il Raccolto” e la “Presentazione della Pianta dell’Anno” che per questa stagione sarà la luminosa Mecardonia Gold Dust. Inoltre, confermate per il 2013 grazie allo strepitoso successo ottenuto, anche le offerte turistiche “Giardini & Vino”, “Ghiacciai & Palme” e “Giardini & Terme”.

www.trauttmansdorff.it

Orari di apertura: 29 marzo– 31 ottobre: ore 9.00 – 19.00
1 novembre – 15 novembre: ore 9.00 – 17.00
I venerdì di giugno, luglio ed agosto: ore 9.00 – 23.00
Ultimo ingresso fino a un’ora prima dell’orario di chiusura

Offerte turistiche:
- Giardini & Vino - € 30,00 (prenotazione in anticipo) ogni giovedì da agosto a ottobre
- Giardini & Terme - € 30,00 - 29 marzo – 15 novembre
- Ghiacciai & Palme - € 30,00 (Gruppi di almeno 15 persone: € 26,50) 29 marzo – 15 novembre
Segnalato da Anonymous il 19/12/12 e approvato da artefloreale

Kalender ©


Arte Floreale non è responsabile del contenuto dei siti recensiti.
Copyright ©2000-2017 Arte Floreale. Tutti i diritti sono riservati. P.I.: 11422390150
Visione ottimale in Internet Explorer risoluzione 800x600 - carattere medio

Arte Floreale is not responsible for the contents of the pointed out websistes.
Copyright ©2000-2017 Arte Floreale. All rights reserved. P.I.: 11422390150
Best viewed in Internet Explorer Resolution 800x600 - medium type

Webdesign: Gikiweb